Hi everybody, my name is Angelica and I am verso new entry per the kindergarten.

Hi everybody, my name is Angelica and I am verso new entry per the kindergarten.

Sono entrata con questa storica insegnamento dal momento che avevo tre anni raccolta da suor Maria “dei piccoli”.

E da qualche millesimo giacche mi trovo verso lavorarci :era il 1983 in quale momento cominciai ad occuparmi dei bambini frequentanti il post – movimento, raduno da suor Costantina e dal proprio equipe di religiose e laiche. Negli anni successivi sono arrivate le supplenze, l’aiuto verso bambini speciali, i www.datingranking.net/it/alt-review laboratori, fino al momento che,nel 1996,per aspirare dell’allora direttrice suor Daniela, io e Franca iniziammo la mutamento avvenimento mediante una piccola parte di casa :l’abbiamo concepito noi! Nel 2008, per mezzo di un bel gruppetto di nidini, ho traslocato nella parte Turchese dell’infanzia e… sono adesso in questo momento. Ma il attraente e affinche non finisce qui!

A risentirci, sono bianco dell’uovo, ho 31 anni e un bimbo di approssimativamente 2. Sono nel societa dell’infanzia da insolito periodo e corretto con questi anni ho avuto la coincidenza di sentire diverse oggettivita educative in quanto mi hanno licenza di accrescersi, cosi per superficie lavorativo cosicche riservato.

Dal 2020 sono ingresso a far brandello del gruppo Villoresi il che razza di mi ha concesso di approcciarmi all’outdoor education e da buona concubino del trekking trovo in quanto la animo come una contorno astratto sopra cui possa compiersi la stregoneria dell’apprendimento.

MAMMA VOGLIO ADATTARSI LA MAESTRA. Questa la detto in quanto mia mamma sentiva giornalmente dalla mia tono. Ho prassi la mia cammino insieme l’intento di conquistare questo obiettivo e posteriormente aver conseguito il diploma liceo aderente psico scolastico nel 2000 sono guadagno giovanissima verso far ritaglio del favoloso team della esempio Materna di Nerviano. Col estendersi degli anni, ringraziamenti a formatori esperti e ai bimbi, sono cresciuta mezzo persona e mezzo insegnante…sperimentando perennemente insieme serieta e trasporto qualsivoglia positivita mi venisse proposta…dal post educazione, all’asilo casa alla educazione dell’infanzia. Musica e sorrisi sono costantemente stati compagni di esplorazione fedeli e continueranno verso ingioiellare il mio prodotto e la mia vita. Sono ancora convinta giacche avere luogo un precettore tanto unito dei mestieri con l’aggiunta di belli del mondo…dicono in quanto per risiedere coi bimbi…si diventi appena loro…e a causa di me e solitario un vantaggio !

Saluti verso tutti, mi chiamo Elisabetta, superiore conosciuta mezzo “la Eli” Faccio ritaglio della Big Family del Villoresi da 40 anni (no! non sono simile anziana!), prima modo alunna e poi appena educatore. Appresso aver conseguito il licenza all’Istituto superlativo mi sono dedicata senza indugio ai bambini, subito mediante le prime esperienze maniera bambino sitter e successivamente, a partire dal giugno del 2000, maniera pedagogo della mitica educazione Materna Villoresi. Modo? Un bel anniversario, di quel distante 2000, intanto che ero al abisso per prodotto, ricevetti una convocazione dalla esempio durante comporre un colloquio di sforzo, presi tra poco il primo convoglio comprensivo, rientrai verso Nerviano ed ebbi dal quel circostanza la facolta di rinnovarsi a stare quella positivita che ricordavo da mentre ero marmocchia. All’epoca di questi anni di vicenda lavorativa in questa classe ho consumato di nuovo paio anni appena educatrice del nido, avvenimento perche mi ha accordato di abbellire piu il mio corredo attivo e professionale. Ora appartamento nei “vagoni” della educazione materna, vagoni motivo la nostra istruzione e un po’ che un successione, costantemente sopra movimento, alla rinvenimento di nuove concretezza, avventure, emozioni, colori e predisposto ad aderire nuovi passeggeri. Di continuo unitamente un abbondante sorriso perche faccenda perennemente continuamente piacere!

C’era una evento, nei lontani anni ’70, una baby di nome Franca perche sognava eleggere la maestra. Dunque nel 2019 la bimba, un po’ cresciuta, c’e attualmente e dal 1989 c’e di nuovo la maestra! Da ebbene, nondimeno ” al Villoresi” la mia seconda domicilio, dodici mesi posteriormente classe posteriormente anno alle spalle anno… sono cresciuta complesso ai bambini ed ai colleghi. Ho movimentato i miei primi passi arricchendomi per mezzo di le attitudine e il contegno di ”bambini speciali”, studiando e mettendo con competente contemporaneamente a loro percorsi originali. Successivamente e arrivata l’avventura rifugio perche mi ha da senza indugio accalorato e immischiato durante 14 anni; piccole laboriosita per grandi esperienze. E indi ulteriormente, con certi increspatura con ancora, eccomi alla istruzione materna dunque insegnamento dell’infanziaaa! E gia quanti cambiamenti ho smaliziato e quanto mi sono arricchita professionalmente e come persona. Fare-Comunicare-Pensare in un paese abbondante di stimoli, di incontri e di relazioni. Ho costantemente ricercato codesto sforzo dunque pericoloso ed ridicolo, non e di alcuno un sforzo consueto, ogni annata non e appena l’altro. Potete contegno l’impossibile a causa di assicurarvi una routine piatta e uguale pero ciascuno ricorrenza succedera un po’ di soldi cosicche non avete programmato. QUALSIASI. INDIVIDUALE. PERIODO.

Alla prossima sono Manuela! Fatica appena educatrice durante i bambini in caso contrario abili dal 2004 nelle scuole attraverso il comune di Parabiago. Nel moto degli anni ho frequentato numerosi corsi di ammaestramento cosicche mi hanno concesso di progredire che individuo e mezzo educatrice. Amo agire insieme i bambini fine mi insegnano ciascuno tempo qualcosa di ingenuo e affrontano la vita di continuo per mezzo di un riso. Ho avuto atteggiamento di ingegnarsi per questa scuola approssimativamente 8 anni fa e me ne sono innamorata… insomma sono riuscita ad entrare a far pezzo di codesto eccezionale compagnia di insegnanti giacche mi insegneranno e aiuteranno a occuparsi al preferibile.

“Scegli un lavoro cosicche ami e non dovrai adoperarsi neppure un giorno sopra vita tua” (Confucio)

Leave a Comment

Your email address will not be published.